Questionario di stakeholder engagement e materialità

Introduzione

 A partire dal 2017, il Gruppo La Cassa di Ravenna ha intrapreso un percorso strutturato di rendicontazione delle tematiche di sostenibilità attraverso la pubblicazione annuale della Dichiarazione Consolidata di Carattere Non Finanziario, redatta «In accordance» ai “Global Reporting Initiative Sustainability Reporting Standards” definiti dal GRI Global Reporting Initiative (GRI Standards).


In tale contesto, il Gruppo La Cassa di Ravenna intende affermare il proprio impegno in ambito di sostenibilità attraverso il coinvolgimento diretto dei propri stakeholder predisponendo un questionario di stakeholder engagement per un'indagine sui temi di sostenibilità. La Cassa di Ravenna ritiene infatti che la percezione e le aspettative degli stakeholder possano essere un elemento di rilevanza da considerare nei processi decisionali del Gruppo.


Per tale ragione, chiediamo gentilmente la Sua attenzione e il Suo contributo per la compilazione della seguente survey sulla sostenibilità, che richiederà circa 10 minuti di tempo. Ogni informazione verrà trattata in forma strettamente riservata e anonima secondo quanto definito dal regolamento (UE) n.2016/679 (GDPR).

Selezioni la categoria in cui si identifica maggiormente:

Conosce la Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario 2021 (Bilancio di Sostenibilità) del Gruppo La Cassa di Ravenna?

Secondo la sua opinione, quanto si impegna La Cassa di Ravenna nella Sostenibilità (1 poco, 5 molto)

Definizione degli impatti secondo i GRI Standards

Vi chiederemmo gentilmente di esprimere un voto sugli impatti del Gruppo La Cassa di Ravenna, riportati nella lista sottostante, considerando che: l’impatto è l'effetto che l'organizzazione ha o potrebbe avere sull'economia, l'ambiente e le persone, compresi i loro diritti umani, attraverso le attività e le relazioni commerciali dell'organizzazione.
Gli impatti possono essere attuali o potenziali, negativi o positivi, di breve o lungo termine, voluti o non voluti e reversibili o irreversibili. Questi impatti indicano il contributo del Gruppo, negativo o positivo, verso lo sviluppo sostenibile.

  • Impatti attuali: impatti che si sono già verificati
  • Impatti potenziali: impatti che potrebbero verificarsi ma non si sono ancora verificati

Esempi di impatti

Impatto negativo: Investimenti e supporto finanziario a progetti e società collegati a violazioni in ambito ambientale, sociale o di governance (comprese violazioni dei diritti umani)

Impatto positivo: Inclusione finanziaria delle fasce sociali più vulnerabili

Nell'esprimere il proprio voto, si tengano inoltre presenti le seguenti considerazionie:

  • Scala, ovvero quanto è grave/di beneficio l'impatto; include anche la revesibilità o meno dell'impatto
  • Portata, intesa come diffusione dell'impatto, ad esempio il numero di individui impattati
  • Probabilità che l'impatto stesso avvenga (in relazione agli impatti potenziali)

Identifichi quali sono per lei i 10 impatti più significativi (positivi o negativi, generati o subiti, attuali o potenziali) delle attività del Gruppo riportati nella lista sottostante:

Lista di impatti (Selezionare 10 impatti)

  Impatto Natura Attuale/potenziale
Generazione di rifiuti Negativo Attuale
Generazione di emissioni GHG dirette e indirette energetiche (Scope 1 e 2) Negativo Attuale
Consumi di energia Negativo Attuale
Contributo indiretto all'incremento delle emissioni relative ai portafogli prestiti, investimenti ed asset management e attività assicurativa Negativo Attuale
Investimenti e supporto finanziario a progetti e società che conducono attività di business ad alto impatto ambientale Negativo Potenziale
Contributo indiretto alla transizione verso un'economia climaticamente neutra (es. investimenti e supporto finanziario a progetti e società in linea con gli obiettivi di decarbonizzazione) Positivo Attuale
Comportamento anti-competitivo e pratiche monopolistiche Negativo Potenziale
Non conformità a leggi e normative in ambito fiscale Negativo Potenziale
Non conformità a leggi, normative e standard Negativo Potenziale
Condotta non etica del business Negativo Potenziale
Generazione e distribuzione di valore economico Positivo Attuale
Investimenti in settori/paesi controversi legati ad attività potenzialmente illecite (es. favoreggiamento di terrorismo, riciclaggio e frode) Negativo Potenziale
Investimenti e supporto finanziario a progetti e società che conducono attività di business con ricadute positive in ambito sociale (es. Social bond) Positivo Attuale
Discriminazioni nella remunerazione tra uomini e donne e pratiche non inclusive sul luogo di lavoro Negativo Attuale
Violazione dei diritti umani nella catena di fornitura Negativo Potenziale
Violazioni della sicurezza che coinvolgono la privacy dei clienti e perdite di dati degli stessi, anche a causa di potenziali violazioni di sicurezza intenzionali da parti terze (es. attacchi cyber) Negativo Potenziale
Infortuni sul luogo di lavoro Negativo Potenziale
Conflitti con sindacati e mancato rispetto del diritto alla libera associazione Negativo Potenziale
Soddisfazione dei clienti Positivo Attuale
Migliore accesso al credito e diffusione della cultura finanziaria nella comunità di riferimento, con particolare attenzione al sostegno della clientela più giovane e alle fasce sociali più vulnerabili tramite prodotti dedicati Positivo Attuale
Formazione e crescita dei lavoratori Positivo Attuale
Innovazione continua dei prodotti e dei servizi Positivo Attuale
Sostegno allo sviluppo locale attraverso donazioni, sponsorizzazioni e contributi in natura Positivo Potenziale
Soddisfazione e benessere dei dipendenti Positivo Attuale

Vi sono altri impatti per lei rilevanti rispetto a quelli precedentemente elencati?

Scelga quale tra questi termini identifica La Cassa di Ravenna:

Indichi l'elemento su cui ritiene che il Gruppo La Cassa di Ravenna debba maggiormente investire: